AVVOCATI
NOTAI
COMMERCIALISTI
CONSULENTI DEL LAVORO
MEDICI LEGALI
CONCORSI ED ESAMI
STUDIOSI DEL DIRITTO
Contatti
Agenzia

ricerca avanzata             
 

Area d'interesse: Economia e Aziende - Lavoro, Sindacale e Previdenza -

LE OPPOSIZIONI ALLO STATO PASSIVO

Data: 25-09-2019
Orario: 09:00 / 13:00 - 14:00 / 18:00

Sede: Conference Center Sala di Rienzo - Sala Baronci

Indirizzo: Piazza Cola di Rienzo 80/a, Roma (RM)
Durata: 8 ore
Accreditamento: AVVOCATI inoltrata richiesta di accreditamento all’Ordine competente
Destinatari: Avvocati, Dottori commercialisti ed Esperti contabili, Curatori e Professionisti della crisi di impresa
Relatori:
- Di Marzio Mauro, Consigliere della Corte di Cassazione
Quota di partecipazione
€ 380.00
Per iscrizioni effettuate entro il
10-09-2019
la quota di partecipazione è di
€ 320.00

ISCRIVITI

Presentazione:
Contro il decreto che rende esecutivo lo stato passivo può essere proposta opposizione, impugnazione dei crediti ammessi o revocazione. Il corso affronta, con un approccio critico ed interattivo, le impugnazioni, la loro natura e il loro ambito di applicazione, con particolare riguardo al deposito e produzione dei documenti sia in sede di ammissione allo stato del passivo fallimentare sia nella fase dell'opposizione al passivo. Saranno oggetto di trattazione anche le questioni legate alla posizione processuale del curatore con riferimento all’ammissibilità dello jus novorum nei giudizi di opposizione allo stato passivo e delle eccezioni nuove formulate dal curatore fallimentare.
Programma:
- Le «impugnazioni» dello stato passivo e la loro natura - Presupposti e oggetto delle «impugnazioni» - Opposizione, impugnazione e revocazione - Posizione processuale della curatela - Ampiezza della cognizione e poteri del giudice - Il tema della «data certa» in sede di opposizione - Il contenuto del ricorso - La fase della costituzione in giudizio - Le impugnazioni incidentali - Fascicolo d’ufficio e fascicoli di parte - Rito e istruttoria - La decisione e la sua impugnabilità - Effetti sui progetti di ripartizione - Il procedimento di correzione degli errori materiali OBIETTIVI - analizzare le tre species di impugnazioni che mirano a modificare il decreto che rende esecutivo lo stato passivo: l'opposizione, l'impugnazione e la revocazione - esaminare il contenuto del ricorso - delineare le fasi della verifica e delle impugnazioni - definire le modalità di correzione degli errori materiali contenuti nello stato passivo
ISCRIVITI
LE TUE RICHIESTE IN VISIONE  
Non hai ancora chiesto alcun libro in visione.
Puoi chiedere di avere in visione i libri, senza alcun impegno da parte tua!

Rossini Nicola
via Carlo Cignani 18/a, 47121 Forlì (FC) - P.IVA 06879510722
agenzia@giuffreforli.com - 347.7307721 - 347.7307721